Come prendercene cura

In estate la pelle del viso corre qualche rischio in più, per via dell’effetto dei raggi del sole e delle alte temperature. Ecco tutti i consigli e i trucchi da La Roche Posay per far apparire al meglio la tua pelle nella bella stagione.

L’estate è la stagione delle giornate lunghe, quando il sole tramonta tardi, dei picnic sulla spiaggia e delle gite fuori porta. Ma è anche il momento delle temperature più calde, della pelle sudata e delle imperfezioni. L’aumento delle temperature e la voglia di stare all’aria aperta possono creare scompiglio nella pelle, soprattutto in quella a tendenza acneica, facendola diventare grassa e ancora più vulnerabile alle imperfezioni.

Perché brufoli e imperfezioni peggiorano in estate?

Una credenza piuttosto diffusa è quella che il sudore causa la comparsa di brufoli e imperfezioni. In realtà si tratta di una combinazione tra sudore, che si combina con il sebo in eccesso, e batteri che ostruiscono i pori della pelle causando la comparsa di brufoli.
Un altro motivo per cui in estate la condizione di brufoli e imperfezioni peggiora è l’effetto cheratolitico che il sole ha sulla pelle. Questo significa che quando la pelle è esposta alla luce del sole, la velocità a cui la nostra pelle si auto-rinnova aumenta. Ma l’effetto contrario è che, quando non siamo più al sole, il processo di rinnovamento cellulare della pelle rallenta. Il risultato di questo rallentamento è che le cellule cutanee morte restano sulla superficie della pelle, ostruendo i pori. Per questo è importante prenderti cura della pelle anche in estate, per evitare la comparsa di brufoli e imperfezioni.

 

1. Detergere

Detergere la pelle è di fondamentale importanza durante i mesi più caldi. Rimuovere sudore, tracce di make-up e accumuli di sebo fa sì che i pori non si ostruiscano, contrastando la comparsa di nuove imperfezioni e brufoli. Effaclar Gel Schiumogeno Purificante è formulato per le pelli grassi e per quelle tendenti a imperfezioni. Utilizza il gel mattina e sera per un peeling di pelle pulita e purificata, perfetto per i giorni d’estate. Il gel si trasforma in una schiuma da massaggiare sulla pelle, per rinfrescarla e tenere sotto controllo il sebo in eccesso.

2. Tonificare

Usare un tonico viso in estate è un’ottima idea se sei preoccupata delle dimensioni dei pori e dell’effetto lucido che può comparire sulla pelle tendente a imperfezioni. Serozinc è un tonico micro-spray che può essere diffuso sul viso tutte le volte che è necessario, perfetto per un’ondata di freschezza in una giornata torrida. Il tonico spray offre un immediato effetto anti-lucidità e restringe i pori, donando un effetto lenitivo e rinfrescante sulla pelle.

pelle_cerchio4

3. Proteggersi

Infine, se durante l’estate ti esponi al sole, hai bisogno di applicare un’adeguata protezione solare ogni 2 ore, per ottenere una protezione ideale. Chiedi al tuo farmacista, ti consiglierà l’indice di protezione indicato per il tuo fototipo. L’estate è un momento da godersi al massimo, sempre prendendosi cura della pelle. Non dimenticarti di prestare la giusta attenzione e presto potrai dimenticarti ogni preoccupazione relativa a imperfezioni!